news-eventi-e-open-day

25

giu

gio

I promessi sposi

Proposta di lettura comune per l’estate 2020

Quest’estate i docenti del Collegio della Guastalla leggeranno I promessi sposi, perché la grande arte educa la sensibilità a guardare per intero il mistero della vita umana. La proposta è estesa a tutti i genitori, agli ex allievi, agli studenti più grandi, a tutti coloro che lo desiderano.

Sin dall’inizio dell’emergenza pandemica che ha investito l’Italia, ci siamo rivolti alla narrazione del Manzoni, così viva nella memoria del nostro popolo, anche grazie alla scuola, intuendo istintivamente che lì, tra invenzione e storia, è presente un’esperienza umana analoga a questa situazione tanto drammatica.

Grande differenza intercorre, nella considerazione di quello che sta accadendo, tra chi prosegue come se nulla fosse successo e chi cerca di trovarne un significato. Tra don Rodrigo, che non si lascia scalfire da niente  e i frati cappuccini, che si prodigano per alleviare le sofferenze della peste.

Leggi la proposta di lettura per l’estate 2020.

 

P.S. L’edizione de I promessi sposi ritratta nella foto risale al 1869 (ed. F.lli Rechiedei) e fa parte del patrimonio librario del Collegio.

 

INDIETRO