news-eventi-e-open-day

27

mag

mer

Dal seme al fiore

Lenticchie, papaveri, girasoli nani: l'esperienza della vita che nasce e cresce

In questo periodo di “lezioni a distanza”, è avvenuto un fatto grande: una stretta collaborazione tra scuola e famiglia. I nostri bambini si sono sentiti accompagnati sia dagli insegnanti, che hanno stimolato la loro curiosità, sia dai genitori, attenti che il lavoro assegnato ogni giorno fosse svolto al meglio.

I docenti hanno cercato di dare impulso a una didattica vivace, cercando di non fermarsi alla staticità dell’insegnamento tramite computer. Si sono messe in campo attività che coinvolgessero davvero gli alunni, che li conducessero a un apprendimento consapevole nato dall’esperienza concreta, per guidarli a nuove scoperte.

Ecco quindi un esempio di questa volontà didattico-educativa. Ai bambini è stato assegnato un compito: dovevano piantare dei semi e osservare la loro crescita. I nostri alunni hanno improvvisato piccole coltivazioni, coi loro occhi hanno potuto seguire la crescita delle piante, il loro trasformarsi giorno dopo giorno. 

Claudio Salerno, alunno di Terza, ha piantato semi di lenticchie, papaveri e girasoli nani. Ha tenuto un minuzioso diario annotando i cambiamenti in corso. Questa è la ricostruzione fotografica della sua piccola-grande avventura conoscitiva lunga oltre due mesi.

 

INDIETRO