news-eventi-e-open-day

03

set

gio

Andare avanti nel cammino

Lettera ai genitori firmata da Rettore, Prorettore, Direttrici e Presidi

 

Carissimi,

In questa situazione in cui le notizie riguardo alla scuola sono perlomeno caotiche, vorremmo dirVi semplicemente che noi siamo pronti a ripartire in presenza. Per tutta l'estate il nostro Ufficio tecnico ha lavorato per ridisegnare e risistemare i luoghi in cui i Vostri figli faranno lezione e svolgeranno le loro attività. I grandi spazi a nostra disposizione ci permettono di avere entrate e percorsi autonomi per ogni scuola, e aule provviste della metratura e delle distanze richieste. Come già indicato, sarà importante seguire le misure sanitarie che indichiamo e non sostare oltre lo stretto indispensabile anche all’esterno della scuola.

Tutti gli spazi all’aperto sono diventati, infatti, luoghi fondamentali delle attività scolastiche. Vi rinviamo per i particolari alle indicazioni date nelle nostre lettere del 29 giugno e del 27 luglio, alle quali, in questi giorni, potrà seguire qualche informazione di dettaglio da parte di Direttrici e Presidi. Evidentemente dovremo limare i dettagli, tenendo presenti le ultime disposizioni che saranno decise, ma il nuovo percorso inizierà già dai primi giorni di settembre con i corsi di recupero, l’Asilo dei due anni e la Scuola dell’Infanzia, la prova suppletiva dell’Esame di Stato.

Vorremmo sottolineare però che l’avventura educativa che si apre quest’anno è ben più profonda: non si tratta di tener duro, adeguarci nell’attesa del vaccino, per poter tornare come prima. Quello che è accaduto è stato così incisivo e importante che non lo possiamo perdere. Il grande successo della didattica a distanza e del centro estivo che ci hanno visto protagonisti tra le scuole del territorio, il rapporto con gli alunni e i genitori che ha dovuto reinventarsi e ripartire dalle caratteristiche personali di ognuno, alcuni ragazzi che inaspettatamente sono fioriti con la DAD, prendendosi responsabilità e scoprendo talenti nascosti, la riscoperta che ognuno di Voi ha fatto dei propri figli, lo stupore per la bellezza delle lezioni che sono “entrate” in casa Vostra e tantissime altre esperienze sono un guadagno che non possiamo dilapidare.

In tal senso, vogliamo andare avanti nel cammino. Ognuno col proprio compito di alunno, genitore, docente, sostegno tecnico, dirigente, ha di fronte una grande possibilità per ridisegnare il percorso educativo per meglio affrontare un mondo che non sarà più come prima.
Ci stiamo mettendo in gioco per individuare quali sfide didattiche e educative la nuova situazione ci chiederà.
Iniziamo un cammino che richiederà il contributo di tutti.
Vi ringraziamo per l’attenzione e il sostegno con il quale ci accompagnate.

A presto.


Francesco Valenti
don Marcello Brambilla
Daniela Valle Vallomini
Giuliana Limonta
Rita Giannuzzi

 

INDIETRO