Scopri come procedere per l'assegnazione

La Fondazione Collegio della Guastalla Onlus, erede del lascito della Fondatrice del Collegio nonché proprietaria di Villa Barbò Pallavicini, stabile delle scuole del Collegio, e la Fondazione Opere Educative, gestore delle scuole del Collegio di Viale Lombardia 180 a Monza, intendono sostenere la frequenza ed il completamento della formazione primaria e secondaria presso il Collegio della Guastalla, attraverso l’erogazione di sussidi economici.

L’erogazione del sussidio sostiene e garantisce le riduzioni sotto elencate:

A. Sussidi per studenti che s’iscrivono alla Scuola dell’obbligo:

  •  N. 5 gratuità sull’importo di frequenza di tutto il corso di studi di 5 anni per studenti della scuola secondaria di II grado
  •  N. 3 gratuità sull’importo di frequenza di tutto il corso di studi di 5 e 3 anni rispettivamente per studenti della scuola primaria e della scuola secondaria di I grado

L’importo della gratuità sarà determinato come differenza tra la retta dell’ordine di scuola oggetto della gratuità e il relativo contributo Dote Scuola determinato in relazione alla fascia ISEE della famiglia.

 

B. Sussidi per il supporto a studenti:

  • N. 10 riduzioni da euro 2.000,00 sull’importo di frequenza per gli studenti di tutti gli ordini e grado
  • N. 20 riduzioni da euro 1.000,00 sull’importo di frequenza per gli studenti di tutti gli ordini e grado
  • N. 30 riduzioni da euro 500,00 sull’importo di frequenza per gli studenti di tutti gli ordini e grado

 

C. Sussidi destinati alla riduzione dei costi relativi ai pasti della mensa e al trasporto casa-scuola:

  • per un ammontare indicativo complessivo di circa euro 10.000,00

 

D. Sussidi per studenti portatori di handicap:

  • N. 2 importi da euro 5.000,00  ciascuno a titolo di copertura delle spese per ore di sostegno di studenti portatori di handicap della scuola dell’infanzia
  • N. 2 importi da euro 5.000,00  ciascuno a titolo di copertura delle spese per ore di sostegno di studenti portatori di handicap della scuola secondaria di I grado

(per la Scuola primaria sussidi sono già erogati da Enti Locali e dallo Stato)

 

Requisiti

La scelta di frequentare il Collegio della Guastalla richiede la condivisione delle modalità educative e dei principi formativi descritti nel Piano dell’Offerta Formativa della Fondazione Opere Educative, e conformi alle finalità dello Statuto della Fondazione Collegio della Guastalla Onlus.

 

Requisiti di cittadinanza, età e titoli di studio

Il sussidio è rivolto a cittadini italiani, a cittadini dell’Unione Europea e a cittadini non comunitari regolarmente residenti in Italia. Condizione essenziale per l’ottenimento delle riduzioni operate grazie al sussidio è il possesso delle condizioni d’età e dei titoli di studio ovvero dei requisiti di accesso conformi alla legge e relativi a ciascun anno interessato.

 

Requisiti di bisogno e di merito

I sussidi saranno erogati secondo una o più graduatorie che prenderanno in considerazione le persone bisognose di aiuto per fragilità fisiche ovvero per condizioni economiche, quali il reddito o la numerosità del nucleo familiare di appartenenza, ovvero il merito (media scolastica, votazione finale all’Esame di Stato della Scuola secondaria di primo grado, ecc…).

 

Requisiti di frequenza

Le riduzioni sono destinate sia a studenti già iscritti al Collegio della Guastalla, purché con regolarità amministrativa, sia a studenti non ancora iscritti.

 

Richieste compatibili e importo di frequenza

La riduzione è cumulabile con la richiesta di Dote Scuola alla Regione Lombardia. La famiglia si impegna a richiedere il contributo Dote Scuola; si precisa che la Scuola non coprirà attraverso sussidi il mancato ottenimento del contributo Dote Scuola dovuto a negligenza.

 

Compilazione e presentazione delle domande

Il modulo di richiesta di assegnazione di cui alle lettere A), B) e C) deve essere compilato e sottoscritto da entrambi i genitori o da chi ha la tutela dello studente minorenne, oltre che dallo studente maggiorenne, nel caso della scuola secondaria di II grado. La richiesta deve pervenire entro la data del 31 dicembre 2019. I sussidi di cui alla lettera D) sono erogati senza che sia necessario presentare domande di partecipazione. La domanda dovrà essere corredata dalla seguente documentazione: a) attestazione dell'indicatore ISEE (Indicatore situazione economica equivalente) del nucleo familiare rilasciata dagli enti competenti. L’ISEE deve essere valido alla data del 31 dicembre 2019 b) copia del documento di identità del richiedente c) copia semplice delle pagelle relative ai due anni scolastici precedenti quello in corso. In relazione ai criteri adottati per la redazione delle graduatorie, potrebbero essere richiesti anche altri attestati (sportivi, musicali o artistici) e/o l’esecuzione di una prova scritta. La documentazione presentata non viene restituita. La domanda per ogni singolo studente di cui alle lettere A), B) e C) deve essere presentata presso la Segreteria del Collegio della Guastalla, viale Lombardia, 180, Monza, entro il 31 dicembre. La domanda dovrà pervenire in busta chiusa con la specifica "Domanda di partecipazione al Bando di sostegno allo studio"; nella domanda si dovrà espressamente indicare la liberatoria relativa al trattamento dei dati personali ai sensi del D.L. 196/2003.

 

Formazione di graduatoria

Le riduzioni operate grazie al sussidio sono assegnate a studenti in condizioni compatibili con il presente regolamento, a seguito di regolari graduatorie compilate da una apposita Commissione congiunta tra Fondazione Collegio della Guastalla e Fondazione Opere Educative, tenuto conto del reddito certificato, dell’appartenenza a nuclei familiari numerosi e del merito. La definitiva delibera relativa alla riduzione assegnata avviene mediante attestazione e certificazione dell’avvenuta iscrizione al Collegio della Guastalla e della permanenza di tutti i requisiti di assegnazione. La posizione in graduatoria definitiva è comunicata a ciascun partecipante con comunicazione scritta. La graduatoria rimane presso la Segreteria della scuola per 7 giorni ed è consultabile su presentazione di richiesta scritta e motivata. Assegnazione dei sussidi L’assegnazione dei sussidi di cui alle lettere A), B) e C) è attribuita entro la prima settimana di gennaio. Di esse viene data comunicazione scritta. Entro il 13 gennaio 2020 lo studente (previo colloquio col dirigente scolastico) deve far pervenire alla Segreteria della scuola l’iscrizione al Collegio della Guastalla. Qualora lo studente non faccia pervenire, entro il termine sopra indicato, l’iscrizione, egli perde ogni diritto di usufruire della riduzione e subentra lo studente immediatamente successivo nella graduatoria. L’assegnazione dei sussidi di cui alla lettera D) è attribuita all’inizio dell’anno scolastico successivo. In relazione alle risorse disponibili, altri sussidi potranno essere assegnati nel corso dell’anno.

 

Assegnazione dei sussidi

L’assegnazione dei sussidi di cui alle lettere A), B) e C) è attribuita entro la prima settimana di gennaio. Di esse viene data comunicazione scritta. Entro il 13 gennaio 2020 lo studente (previo colloquio col dirigente scolastico) deve far pervenire alla Segreteria della Scuola l’iscrizione al Collegio della Guastalla. Qualora lo studente non faccia pervenire, entro il termine sopra indicato, l’iscrizione, egli perde ogni diritto di usufruire della riduzione e subentra lo studente immediatamente successivo nella graduatoria. L’assegnazione dei sussidi di cui alla lettera D) è attribuita all’inizio dell’anno scolastico successivo. In relazione alle risorse disponibili, altri sussidi potranno essere assegnati nel corso dell’anno