news-eventi-e-open-day

28

feb

mar

“The little shop of horrors”

Il racconto di Matteo Corti, studente di quarta liceo scientifico da settembre a Londra per studiare alla John F Kennedy Catholic School ("JFK"), della sua partecipazione al musical "La piccola bottega degli orrori"

Dallo scorso settembre Matteo Corti, studente di quarta scientifico, sta trascorrendo il suo quarto anno di studi a Londra presso la John F Kennedy Catholic School ("JFK"). Durante questi sei mesi di scuola, Matteo ha deciso di prendere parte al musical “The little shop of horrors” ("La piccola bottega degli orrori"). Nel ricordare questa esperienza Matteo scrive: "Ricordo che il giorno dell'audizione erano presenti più di 80 persone nel dipartimento di teatro, per questo ero molto spaventato. Fortunatamente ho ottenuto uno dei ruoli principali nei panni di Mr Mushnik. Il cast era formato da sette studenti più grandi (17-18 anni) 15 dall'anno 10 (14/15 anni) e 20 studenti tra i sette e gli undici anni. Il regista era il capo del dipartimento di teatro e il vice-direttore e i manager erano gli studenti della scuola".

Il 24 febbraio, dopo quattro serate, "Questa esperienza è giunta al termine con grande successo: più di 650 persone hanno comprato il biglietto! A dimostrazione della passione e dell'importanza di questa performance. Dimostra anche come gli studenti siano parte della scuola. Dopo l'ultima serata ho detto loro: 'Da quando sono arrivato, non ho mai pianto... ora lo sto facendo'. Ho molti nuovi amici, non comuni amici, veri amici con i quali ho condiviso un'enorme passione che spero di incrementare e poter raccontare in Italia l'anno prossimo, magari dall'altro lato del palcoscenico. Non lo dimenticherò mai".

Guarda tutta la gallery su www.flickr.com

 

 

INDIETRO