news-eventi-e-open-day

20

apr

ven

 

Il Collegio della Guastalla ospita fino al 9 giugno, nel Salone d'onore, Pinocchio torna a scuola, opere del maestro Mimmo Paladino.

Sabato 19 e giovedì 24 maggio sono previsti importanti eventi correlati alla mostra.

 

Maratona di lettura - 19 maggio ore 9.00-18.00

Sabato 19 avrà luogo la Maratona di Lettura #adaltavoce, dedicata quest'anno al libro di Collodi, organizzata in collaborazione con l’Associazione Culturale San Fruttuoso. Sarà una grande festa rivolta al quartiere. Una staffetta di lettura si svolgerà in cinque tappe dislocate a Monza, in San Fruttuoso. Ci saranno pause, merende e pic nic, ed è prevista la presenza di saltimbanchi, giocolieri e stand gastronomici: un vero e proprio Paese dei Balocchi. Merende e aperitivo saranno offerti dall'organizzazione e dalle mamme delle scuole. Insieme agli abitanti del rione, saranno coinvolti i bambini della Primaria e i ragazzi di Medie e Licei della nostra Scuola. Aderiscono all'iniziativa anche l’Istituto comprensivo San Fruttuoso e l’Istituto Mandelli di Milano.

Programma

Ore 9 Cortile Collegio Guastalla, lettura cap. 1-10.  In contemporanea, apertura mostra Pinocchio torna a scuola di Mimmo Paladino (ore 9 - 12)

Ore 10.30 Corte Lunga, lettura cap. 11- 15, con spuntino, apertura esposizione Pinocchio, un burattino per amico, fumetti, illustrazioni e animazioni.

Ore 12 Giardini Ronchi, ex Varisco, lettura cap. 16 – 19, cui parteciperanno il sindaco Dario Allevi, tre assessori, e una libraia. A seguire, dopo la  pausa pranzo: picnic, street food, giocolieri e mangiafuoco, lettura cap. 20 - 27 . In contemporanea si svolge il cantiere murales Pinocchio con il writer Michele Centoducati e gli apprendisti writers di  Primaria, Media e Superiori del Collegio della Guastalla.

Ore 15 Scuola Alfieri, lettura cap. 28 - 32

Ore 17 Parco Collegio Guastalla, lettura cap. 33 – 36, con aperitivo conclusivo

All'inizio della maratona verrà distribuita una mappa con tutti gli eventi della giornata.

Le letture potrebbero subire alcuni cambiamenti e slittamenti di orario.

In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà all'interno del Collegio. 

 

Contemporaneamente alla Maratona di Lettura, nella sede dell’Associazione Culturale San Fruttuoso (via S.Fruttuoso 6) sarà invece visitabile l’esposizione Pinocchio, un burattino per amico: illustrazioni, fumetti tv e cinema d'animazione, provenienti dal Museo del Fumetto di Milano. 

 

La merenda che fa del bene - 24 maggio ore 15.45

Parco del Collegio

costo euro 5            

Il ricavato sarà devoluto alla scuola, per le borse di studio del “Fondo Edoardo Mauri”.

 

I laboratori creativi - 24 maggio ore 17.30

Sono pensati per bambini dai 5 ai 7 anni e dagli 8 ai 10 anni,  e sono sviluppati e gestiti dal CREA, Centro di Ricerca per l'Educazione attraverso l'Arte dell'Università Cattolica.

I laboratori seguono il metodo della narrazione e dell’osservazione e percezione sensoriale. A partire dal racconto di alcuni brani di Pinocchio, osservando le illustrazioni di Paladino, i bambini proveranno alcune delle tecniche utilizzate dall'artista, realizzando un personale piccolo libro illustrato.

 

La tavola rotonda: Pinocchio torna a scuola? -  24 maggio ore 18

"L'alto destino di una testa di legno. La fortuna artistica, letteraria e pedagogica del romanzo di Collodi. Un libro #adaltavoce"

Teatro del Collegio

Relatori:

Luigi F. Bona, direttore del Museo del Fumetto di Milano

“Carlo Collodi e le origini della letteratura illustrata per ragazzi”

Delfino Tinelli, maestro, autore del libro Gli animali di Pinocchio ed altre figure

“Pinocchio e la scuola, tra abbandoni e ritorni”

Marco Respinti, giornalista, scrittore, traduttore, esperto di letteratura fantastica

"Burattini e draghi, vie perigliose e ultime dimore accoglienti"

Stella Brambilla, insegnante e psicomotricista, presidentessa Ass. Ludica

“Raccontami una storia. Il piacere di leggere ad alta voce… non solo Pinocchio”

Da oltre 130 anni la storia di Pinocchio ispira illustratori e scrittori, ma soprattutto stupisce e commuove generazioni di bambini e adulti, che, nelle avventure e disavventure di questo burattino che desidera diventare un bambino vero, intuiscono qualcosa di se stessi.

In occasione della Mostra di Mimmo Paladino su Pinocchio, riflettiamo insieme sulla fortuna artistica, letteraria e pedagogica dell’opera di Collodi e sui temi educativi che ne emergono e parliamo di lettura ad alta voce, come strumento di suggestione ed educazione per chi legge e chi ascolta!

 

 

Guarda la locandina

 

 

INDIETRO