news-eventi-e-open-day

16

mag

mer

La fisica del volo

La visita all’Aeroclub di Bergamo “G. Taramelli”

 

Le classi II e III del Liceo scientifico, accompagnate dai professori Bresciani e Luciani, sono andate in visita all’Aeroclub  di Bergamo “G. Taramelli”.

La giornata si è aperta con un'affascinante lezione in aula sulla fisica del volo e le regole dell’aria, tenuta dal comandante Guidi; successivamente le classi si sono spostate nel cuore operativo dell’Aeroporto internazionale di Orio al Serio: la torre di controllo. A un’altezza di 33 metri dal suolo, davanti a una vetrata che permetteva di osservare tutto l’arco alpino, quattro controllori gestivano tutto il traffico aereo di terra e in volo spostando tonnellate di ferro solo con l’utilizzo della voce (rigorosamente fraseologia standard inglese!).

Dopo un pranzo leggero…tutti in volo! I ragazzi, a gruppi di tre, a bordo di aerei monomotori, sotto la guida esperta degli istruttori piloti, hanno sperimentato la “fisica del volo”: decolli, virate, salite, accelerazioni e apparente assenza di gravità. Hanno sorvolato la zona della bergamasca fino al lago di Endine.

E chi aspettava il proprio turno a terra? Visita agli aeromobili stazionati negli hangar, per osservare come l’uomo abbia inventato “strutture volanti” che gli permettessero, sfruttando le leggi naturali, di prendere il volo!

 

INDIETRO