news-eventi-e-open-day

05

feb

lun

Introduzione alla musica

Il minicorso allo Scientifico si arricchisce con la partecipazione alla stagione concertistica del Guastalla

La musica è una profonda esperienza di conoscenza di sé, perché in essa prende forma tutto quanto è umanamente più vero. Riveste perciò particolare importanza il minicorso di introduzione alla musica che ha preso avvio al Liceo Scientifico, tenuto dal prof. Francesco Valenti, Rettore del Collegio. Questo modulo introdurrà al linguaggio musicale nel biennio, mentre nel triennio intende essere un approfondimento di temi affrontati anche nei programmi di italiano, storia e storia dell'arte.

Il minicorso si completa con la partecipazione alla stagione concertistica del Guastalla. Dopo un primo incontro dedicato a Chopin, lo scorso 2 febbraio si è svolta la seconda serata, con a tema “Poesia e Musica”. Il maestro Ivano Palma, al pianoforte, ha eseguito brani di R. Schumann (Op. 18) e J. Brahms (Op. 79), mentre il prof. Valenti ha affrontato il tema del sublime nella poesia romantica, così connessa con la musica. Come dice E.T.A. Hoffmann, “la musica è la più romantica di tutte le arti - o, si potrebbe quasi dire, la sola veramente romantica - perché il suo unico soggetto è l’infinito. […] La musica dischiude all’uomo un regno sconosciuto, un mondo che non ha nulla in comune con il mondo esterno dei sensi che lo circonda, un mondo nel quale egli lascia dietro di sé tutti i sentimenti definiti per abbandonarsi a un desiderio inesprimibile”. 

Sono previsti altri due concerti (V. programma /it/download/40/news).

INDIETRO