news-eventi-e-open-day

15

mag

lun

Il particolare, dettaglio da seguire

Su questo concetto ha preso il via e si è sviluppato il percorso di arte proposto agli alunni della quarta Primaria in questi mesi

"Come possiamo aiutare i nostri alunni a far cogliere i particolari, gli oggetti, le forme che costituiscono un ambiente interno?" Da questo domanda, posta alla professoressa di arte Adriana Rocchi, è nato il percorso del lavoro proposto in arte e seguito in questi mesi dagli alunni di quarta della Scuola primaria. La visione e l'osservazione di importanti quadri d'autore di ambienti interni da Antonello da Messina a Georges de la Tour, da Caravaggio a Hopper passando per Van Gogh hanno aiutato gli alunni a comprendere che il particolare è l'indizio da seguire, perché attraverso di esso si colgono gli elementi essenziali di un ambiente.

Attraverso la strada tracciata dagli indizi, i bambini hanno scoperto il messaggio che ogni artista lascia: ogni dipinto racconta una storia, ogni storia ha i suoi personaggi e un contesto fisico in cui viene rappresentata, e degli oggetti importanti che aiutano a scoprire il significato. Colto questo aspetto interessante, gli alunni si sono messi all'opera e hanno realizzato e costruito scatole, seguendo l'esempio dell'artista Joseph Cornell, nelle quali hanno disegnato oggetti in proporzione, realizzando gli interni di una casa: camera da letto, living, cucina, bagno.

 

Il percorso di arte si è concluso lo scorso 20 aprile con la visita alla Pinacoteca di Brera a Milano dove bambini e insegnanti hanno avuto l'occasione di osservare quadri che, con i loro vivaci colori, invitavano ad avvicinarsi, tentazione alla quale nessuno ha saputo resistere.

 

 

INDIETRO