Corso di introduzione al Latino

Il programma di italiano prevede un’ora curricolare da destinarsi in terza, in determinate parti dell’anno scolastico, allo studio del latino.

Il programma, che intende essere semplicemente propedeutico, privilegia il paragone con l’italiano, evidenziando i concetti chiave che accomunano oppure oppongono le due lingue, ed esercita la traduzione da una lingua all'altra come restituzione del senso e non trasposizione meccanica di strutture.

 

Doposcuola

Lunedì dalle ore 13,05 alle 16,00 e il mercoledì dalle 13,50 alle 16,00 pranzo compreso, per tutte le classi viene offerto un doposcuola che consente agli studenti di svolgere i compiti pomeridiani assistiti da alcuni insegnanti.

             

Attività di recupero e di approfondimento

Oltre al recupero in itinere durante le ore di lezione, alcune attività di recupero e di approfondimento affiancano poi determinati momenti dell'anno nei pomeriggi di doposcuola e durante le pause didattiche nella settimana.

 

Attività orientative

L’orientamento, inteso non solo come offerta di informazioni sul mondo scolastico e lavorativo, ma come attività formativa che intende educare a scelte consapevoli, interessa l’intero corso del triennio e tutte le discipline, in quanto finalizzate alla conoscenza di sé e della realtà, ma ha bisogno di un trattamento esplicito e specifico già dalla fine della classe seconda.

Data l’importanza di una scelta consapevole della scuola superiore, alla fine della seconda il Rettore incontra alunni e genitori per proporre i criteri dell’orientamento, i presidi e alcuni studenti delle scuole superiori interne illustrano le caratteristiche dei vari corsi di studio e i prerequisiti necessari per affrontarli. In terza  singoli ragazzi vengono guidati attraverso test, colloqui e incontri informativi ad indirizzarsi nel mondo della scuola superiore. Vista la presenza di scuole superiori interne all’Istituto è facilitato il coordinamento tra insegnanti delle medie inferiori e superiori al fine di favorire un passaggio proficuo al grado di studi superiore.

 

Teatro e rappresentazioni

L’esperienza della drammatizzazione risulta essere un utile strumento di conoscenza in quanto comunicare ciò che si apprende ne aumenta la consapevolezza. Alcune ore, durante determinati momenti dell'anno vengono dedicate a tale scopo. Con alcune classi vengono elaborati  progetti con il contributo di esperti nel settore.

 

Atletica e discipline sportive

Il programma di educazione fisica prevede l’avviamento alle discipline atletiche in palestra e sulla pista dell’Istituto. Ogni anno si tengono gare di atletica e di discipline sportive che hanno il duplice significato di momento di verifica degli obiettivi raggiunti, dai singoli e dalle classi, in cui mostrare il lavoro svolto.

 

Uscita d’inizio anno

Nel corso del mese di settembre la scuola programma  per tutti gli alunni un’uscita didattica comunitaria. È l’occasione per predisporsi  al nuovo anno scolastico con il corretto atteggiamento, aprendosi al vero e al bello che è insito nel processo di conoscenza. È inoltre il momento per accogliere gli alunni della  prima classe.

L’uscita prevede visite culturali, tempi dedicati all’attività didattica, momenti di gioco di gruppo.